UNA SETTIMANA IN ALPEGGIO CON LA CAPRA OROBICA

Categoria principale: NEWS

 

Giuseppe Giovannoni, sondriese classe 1964, coltiva una forte passione per la montagna da quando, poco più che ragazzino, inizia ad accompagnare in alpeggio lo zio Natale e le sue sessanta capre.
Le sensazioni positive regalate dai ritmi naturali della montagna, così diversi da quelli incalzanti della città, diventano con il tempo una vera e propria esigenza di vita per questo giovane uomo.

Per questo motivo, dopo anni dedicati ai più disparati mestieri, decide di dedicarsi totalmente alla cura delle capre ed alla caseificazione, in particolare in alpeggio.
Oggi Giuseppe gestisce l'alpeggio Alpe Legnone in Val Lesina, alleva 50 capre Orobiche di sua proprietà e altre 200 circa affidategli da piccole aziende della zona; produce formaggi di capra Orobica (Presidio Slow Food dal 2015) ed ha appena lanciato una nuova e interessante PROPOSTA: permettere, a chiunque lo desideri, di vivere insieme a lui l'esperienza dell'alpeggio, per una o più settimane. Stessi orari dell'allevatore, stesse abitudini e stesse attività.

 

 

In un'epoca sempre più basata sul concetto di condivisione veloce e a volte superficiale (di fotografie, di video, di pensieri...), Giuseppe ripropone un tipo di condivisione più profonda: quella di un'esperienza, di un'avventura, la compartecipazione alle sensazioni che solo un luogo incontaminato come la montagna può regalare. Condividere momenti, non post su Facebook. Condividere colori, suoni e profumi, non fotografie su Instragram.
Il cellulare dovrà restare spento per tutta la durata dell'esperienza. Niente pc, niente tv, niente "aggeggi motorizzati", scrive Giuseppe.

Se questa proposta vi incuriosisce, se volete imparare un lavoro importante o semplicemente sperimentare una vacanza davvero alternativa, cliccate sul seguente link per leggerne i dettagli direttamente dal suo nuovo sito web: http://www.vitaorobica.it/vitaorobica/Proposta.html.

http://www.vitaorobica.it/