19^ MOSTRA PROVINCIALE CAPRA FRISA VALTELLINESE e CONCORSO RAZZE CAPRINE E OVINE

Categoria principale: NEWS

 

Domenica 29 novembre 2009 si è tenuta la tradizionale manifestazione che vede protagonista  il settore ovicaprino dell'alta valle ed in particolare la razza Frisa Valtellinese, popolazione caprina autoctona originaria dell'Alta Valtellina.
La mostra, che alterna la sede di svolgimento tra Grosio e Sondalo, comuni dove è maggiormente radicato l'allevamento di questi animali, si è svolta presso il campo mostra allestito nella frazione di Frontale dove sono giunti per l'occasione numerosi visitatori non soltanto locali ma provenienti anche da Val Chiavenna, comasco, lecchese, verbano e Val Camonica, appassionati del settore ma anche curiosi che non si vogliono perdere questo evento giunto alla 19^ edizione.

Ecco alcuni numeri per inquadrare la portata della manifestazione: 53 aziende iscritte per un totale di oltre 650 capi esposti; circa 400 soggetti di razza Frisa e circa un centinaio di ovini hanno sfilato in passerella nel ring per sottoporsi alla valutazione da parte dei giudici dei rispettivi concorsi.
Le capre Frise sono state valutate, suddivise in 9 categorie in base a sesso ed età dell'animale, dal dott. Stefano Giovenzana coadiuvato dalla dott.ssa Germana Cioccarelli, rispettivamente zootecnico e veterinario dell'APA di Sondrio; allo stesso modo il signor Tino Ziliani, presidente dell'associazione dei pastori transumanti lombardi si è occupato della valutazione dei soggetti ovini. Una nota di colore è stata data anche dalla sfilata nel ring dei gruppi delle capre meticce.

Complessivamente il valore morfologico riscontrato dagli esperti è stato eccellente e per questo motivo le fasi di valutazione hanno richiesto oltre 4 ore di lavoro, seguito con grande attenzione e partecipazione dal folto pubblico.
Le condizioni meteorologiche hanno consentito fortunatamente il regolare svolgimento di tutto il programma, fino alla cena finale degli allevatori seguita dalle premiazioni alla presenza di numerose autorità tra cui il Prefetto, i rappresentanti della Amministrazione Provinciale e dei Comuni di Sondalo e Grosio.
I titoli più prestigiosi, ossia quelli di campioni assoluti dell'edizione 2009 sono stati assegnati a:
Graneroli Adriano per la capra Frisa, Gelli Bruno per il becco Friso, Cecini Gianluigi per le pecore e Pini Maurizio per gli arieti.

Un importante riscontro da evidenziare è la partecipazione attiva alla mostra, ma anche all'impegno quotidiano dell'allevamento, di numerosi giovani e giovanissimi, che rappresentano sia la continuità della tradizione dell'allevamento ovicaprino, sia l'importante ruolo di presidio e tutela del territorio montano.

 

CAPRE FRISE VALTELLINESI: CLASSIFICA

categoria  1° classificato 2° classificato 3° classificato
 Becchi < 12 mesi Della Bosca Giacomo Trinca Colonel Santino Ricetti Daniele
 Becchi 12 – 24 mesi Marilotti Marussia Baitieri Martino Pozzi Vincenzo
 Becchi > 24 mesi Gelli Bruno Pruneri Davide Gelli Bruno
 Gruppo 3 caprette Besseghini Giovanna Graneroli Adriano Della Bosca Giacomo
 Capretta < 12 mesi Graneroli Adriano Zubiani Marinella Ricetti Daniele
 Capra 12 – 24 mesi Zubiani Marinella Graneroli Adriano Menini Virgilio
 Capra 24 – 36 mesi Graneroli Adriano Gelli Bruno Besseghini Giovanna
 Capra 36 – 48 mesi Cimetti Maria Besseghini Giovanna

 Besseghini Francesco

Cusini Davide

 Capra > 48 mesi  Gelli Bruno Capitani Stefania
 Gruppi Graneroli Adriano Besseghini Giovanna Gelli Bruno

 

CAPRE METICCE: CLASSIFICA

categoria 1° classificato 2° classificato3° classificato 
 Gruppi Besseghini Emilio Mosconi Sandro Borsi Pietro

 

Dott. Stefano Giovenzana, tecnico zootecnico ovi-caprino del SATA dell'APA di Sondrio