11a FIERA DELLE CAPRE DI ARDESIO (BG)

Categoria principale: NEWS

 

Si è svolta sabato 6 e domenica 7 febbraio l'11a Fiera delle capre e la 9a Fiera dell'asinello ad Ardesio, in provincia di Bergamo.
Come ormai molti anni, Ardesio, comune dell'Alta Val Seriana a 600 m di altitudine, dedica la prima domenica di febbraio alla zootecnia di montagna, di cui capre e asini sono ben degni rappresentanti.

La fiera si è aperta sabato 6 con il convegno "Vivere in montagna: prigionieri o protagonisti?", a cui ha partecipato tra gli altri Marzia Verona, da alcuni anni in prima linea nella difesa dei diritti di pastori e allevatori di montagna.

Domenica 7 si è svolta la fiera vera e propria, a cui hanno partecipato ben 49 allevatori con 316 capre, provenienti soprattutto dalla Val Seriana, ma anche da altre zone della provincia di Bergamo.
Le capre presentate erano in gran numero di razza Orobica e Saanen, ma anche di razza Camosciata delle Alpi, Bionda dell'Adamello e meticce.

 

 

 

A giudicarle il Dott. Stefano Giovenzana, tecnico ovi-caprino del SATA operante nella provincia di Sondrio, che si è ritenuto soddisfatto vista la presenza di numerose capre ritenute ottime dal punto di vista morfologico.

 

     

 

 

Numerosi i giovani allevatori, a indicare una ancor forte volontà a vivere e lavorare in montagna, nonostante le difficoltà che questo comporta. E molto numerosi anche i visitatori, tra i quali molti bambini attratti dalla presenza delle capre e degli asini.