CARENZA DI ZINCO

Categoria principale: VETERINARIA

Anche lo zinco, come il rame, è coinvolto nella struttura di molti enzimi. Il suo assorbimento nei ruminanti è condizionato dall’età, dalla composizione dell’alimento e dalla relazione con altri elementi, come ad esempio il calcio, che in eccesso limita l’assorbimento dello zinco.

SINTOMI
Includono perdita di appetito, crescita difficile, diminuzione di peso, lesioni all’epidermide, ipofertilità.

 

Indietro a "Patologie"